La struttura

La ristrutturazione della casa, ultimata nel 2016, è stata eseguita inserendo tutti i comfort moderni (aria condizionata, nuovi bagni, cucina attrezzata, TV satellitare, wifi), ma anche cercando di mantenere il più possibile l’aspetto originario della struttura, riutilizzando i vecchi colori e materiali (pietra e cotto), recuperando i decori originali e mantenendo l’impianto e la destinazione delle stanze: sono stati conservati i salotti del primo e del secondo piano e l’acquaio e il camino in pietra nella cucina del primo piano. Altre stanze come la vecchia ziraia, dove veniva conservato l’olio, e lo scrittoio, che fungeva da studio e ufficio, sono state adibite ad altre funzioni (lavanderia e reception), senza però modificare la struttura originale.

Tutte le caratteristiche della vecchia casa padronale sono state mantenute: le fosse del grano nello scrittoio e nel granaio (l’attuale soggiorno a piano terra), e gli annessi presenti nel giardino (cantina, forno, rimessa delle carrozze, lavatoio e pozzo).

Gli interni

Gli esterni

I servizi